Trovare l’ispirazione per scrivere poesie

La poesia è una forma d’arte complessa. Nella scrittura, subentrano vari aspetti come la metrica, lo stile, le figure retoriche e molto altro ancora.
Per scrivere bene, bisogna leggere molto, sperimentare e imparare i concetti e le regole di base ( qui una guida utile per tutti: guide per scrivere poesie).

Tutta la conoscenza acquisita, però, è inutile se non riusciamo a trovare l’ispirazione giusta per scrivere una bella poesia.
Ma come si trova l’ispirazione?

Non esiste una risposta universale. Ogni persona ha una sensibilità e un carattere diverso e quindi trova ispirazione in modi e tempi differenti.

In ogni caso, nel seguente video potete trovare alcuni consigli su come trovare l’ispirazione e “convertirla” poi in una poesia!

Buona visione e buona scrittura a tutti! 🙂

La foglia – poesia di Umberto Saba

“La foglia” è una poesia d’amore scritta dal poeta Umberto Saba. L’opera, molto struggente, descrive perfettamente le emozioni e la sofferenza provata dal poeta.

Potete leggere la poesia, insieme all’approfondimento, guardando questo video:

Poesia d’amore di Umberto Saba – La foglia

Qui invece trovate un link alla pagina web con il testo e una spiegazione della poesia:

La foglia – poesia di Umberto Saba

Buona visione e buona lettura!

Perchè scrivere poesie

L’isola della poesia invita tutti gli amanti della poesia a esprimere la propria opinione sul perchè si leggono e scrivono poesie. Perchè leggere poesia? Perchè scriverla? Ci sono motivazioni profonde? Qual è lo scopo?

Potete rispondere a queste domande e contribuire all’iniziativa, commentano il video qui sotto, direttamente da Youtube:

Come si riconosce un bravo poeta

In rete ci sono tantissimi blog e pagine personali dedicate a poeti che decidono di aprirsi uno spazio per condividere con il mondo le loro creazioni.

Ma chi è il vero poeta?

Non farò una distinzione di merito, nè mi soffermerò sulla metrica o sulle capacità letterarie: tutti possono diventare poeti con impegno ed esercizio costante. Quello su cui vorrei porre l’accento, invece, sono le qualità umane. Il vero poeta è prima di tutto umile. Il vero poeta non va in giro a fare spam con le proprie poesie su tutti i siti letterari che trova; non va declamando in giro il proprio talento letterario e soprattutto non apre cinque o sei blog e forum alla volta solo per farsi vedere.

L’arroganza e la mania di protagonismo a tutti i costi non appartengono ai veri poeti, che invece partecipano umilmente a concorsi letterari e a comunità virtuali, senza mai voler prevalere sugli altri. Umilità ed educazione sono quindi i segni distintivi di un bravo poeta, poi vengono il talento letterario e le altre capacità poetiche.